Biorivitalizzazione antiage

La medicina Antiaging, definita anche medicina funzionale, si propone di rallentare l’invecchiamento dell’organismo.

È una metodica che tiene conto di tutti gli aspetti psichici e comportamentali che portano al declino dell’organismo. È quindi e soprattutto medicina preventiva. Tale prevenzione si attua con un approccio multidisciplinare. Tra le diverse tecniche sono comprese la Biorivitalizzazione e la Biomesoterapia.

Biorivitalizzazione: è un trattamento indicato per mantenere la pelle giovane, attraverso la “rigenerazione” cellulare. È un trattamento medico che prevede l’integrazione nel derma di quelle sostanze che con il passare degli anni o per abitudini di vita sbagliate (alimentazione scorretta, fumo, stress psichici..) non riesce più a produrre (acido ialuronico, vitamine, minerali, coenzimi, ecc.). Con tale tecnica inoltre si stimola il microcircolo per migliorare l’ossigenazione ed il rinnovamento cellulare: microiniezioni di acido ialuronico unito a vitamine ed antiossidanti ristabilisco la giusta idratazione e stimolazione dei fibroblasti alla neosintesi del collagene.

Può essere utilizzata per migliorare il “tono” ed il turgore del viso, collo, decolleté e mani. È un trattamento personalizzato.